La compagnia PDF Stampa E-mail

 

 

 

La Compagnia teatrale Affetti Collaterali, nasce nel 1999 come concreta espressione della voglia di fare teatro.

Il desiderio di migliorare porta il gruppo verso lo studio delle tecniche di recitazione, dizione, costruzione del personaggio, espressione corporea, danza, trucco e scenografia. La crescita artistica e la voglia di divertire li fa orientare dapprima verso il genere comico, per poi spaziare in tutti i generi dell'arte drammatica.

 

ATTIVITA'
FiTel PiemonteLe attività artistiche sono rivolte ad un'ampia tipologia di pubblico. Gli spettacoli messi in scena sono di facile comprensione (per ogni fascia di età, livello di istruzione e sociale) e vengono proposti nell'ottica di offrire al pubblico momenti di svago e divertimento.

Oltre alla messa in scena degli spettacoli, la compagnia organizza un corso di recitazione e dizione per i nuovi allievi, che comprende tecniche di espressione corporea, canto e educazione all'uso della voce, danza, trucco scenico, ecc.

 

PROMOZIONE SOCIALE

Provincia di TorinoAffetti Collaterali è anche un'associazione iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale - sezione Provincia di Torino - 46/TO.
“Sono considerate associazioni di promozione sociale le associazioni riconosciute e non riconosciute, i movimenti, i gruppi e i loro coordinamenti o federazioni costituiti al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati. (L. 383/2000 ex art. 2 comma 1).

Un importante riconoscimento per la compagnia, che da sempre collabora con alcune Circoscrizioni di Torino, Comuni limitrofi, le associazioni per la ricerca scientifica (malattie genetiche) e tutte quelle aventi scopi umanitari.

Gli artisti e i tecnici appartenenti alla compagnia, con gli spettacoli organizzati, hanno potuto offrire alle associazioni cospicui contributi che hanno concorso a dar loro la possibilità di perseguire e raggiungere gli scopi associativi. Le associazioni in questione, oltre che in Piemonte, sono dislocate nelle seguenti regioni: Lombardia, Emilia-Romagna, Valle d'Aosta, Toscana.

 

COLLABORAZIONI

APRI - Associazione Piemontese Retinopatici e IpovedentiIn particolare la compagnia collabora con A.P.R.I. - Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti, destinando, detratte le spese vive, tutto il ricavato degli spettacoli messi in scena.
Inoltre Affetti Collaterali - grazie al progetto "Teatro e Integrazione" - inserisce all'interno della compagnia persone diversamente-abili con gravi patologie visive.
Per maggiori informazioni su A.P.R.I.: www.ipovedenti.it




Circoscrizione 8 - San Salvario- Cavoretto- Borgo Po

Importante la collaborazione con Circoscrizione 8, nelle persone del  Presidente Mario Cornelio Levi e dei suoi collaboratori, che da gennaio 2013, sostengono le attivita’dell'Associazione offrendo, ed in seguito  stipulandone convenzione, la “Saletta” di via Cellini n. 12 a Torino.

Questo ha permesso ad “Affetti Collaterali” di continuare le sue attivita’ di diffusione della Cultura ad ampio spettro e di Integrazione delle persone Disabili, offrendo ai cittadini del territorio punti di incontro e aggregazione, soprattutto a quelli che fanno parte delle categorie piu’ deboli.

 

Motore di Ricerca - CDomunità attivaGrazie al progetto “MOTORE DI RICERCA: Comunità Attiva” del comune di Torino, Affetti Collaterali realizza laboratori teatrali rivolti all’integrazione di persone disabili e non, attraverso i quali si impara a condividere, a esporre agli altri con spontaneità ciò in cui si crede e ad utilizzare il diretto coinvolgimento del corpo, quale veicolo per la voce nel canto o in quanto strumento di danza o di produzione di un suono o semplicemente come strumento di espressione.
Il laboratorio termina ogni anno portando in scena uno spettacolo. Visita il sito: www.comune.torino.it/pass/motorericerca/











L'Associazione Affetti Collaterali, inoltre, da gennaio 2012 è membro dell'Osservatorio Regionale per l'Associazionismo di Promozione Sociale
I componenti dell’Osservatorio regionale sono stati nominati con decreto regionale n. 14 del 27/03/2012 pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regionale. Per info: www.provincia.torino.gov.it/solidarietasociale/promozione_sociale/osservatorio

 

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!